23/02/2017 - Comunicato stampa: A gennaio 2017 crescono ancora le immatricolazioni dei veicoli commerciali e industriali (+11,4%)

Ferrajoli: "Il 2017 prosegue nel trend di ripresa manifestatosi in tutto il 2016. Registriamo l'influenza positiva del Decreto a favore delle imprese di autotrasporto"

Tag: veicoli commerciali,industriali

Roma, 23 febbraio 2017 – Il 2017 si apre con un’ulteriore crescita per l’Italia nel mercato dei veicoli commerciali e industriali. Secondo i dati di gennaio diffusi da Acea, l’associazione dei costruttori europei, si registra, infatti, un incremento dell’11,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con 14.764 immatricolazioni di veicoli nuovi.

 In totale, le immatricolazioni in Europa sono state 178.990 (Eu+Efta), ovvero l’8,1% in più rispetto a gennaio 2016.

Gianandrea  Ferrajoli, coordinatore di Federauto Trucks commenta: “Il 2017 si apre con un risultato positivo che prosegue nel trend di ripresa manifestatosi in tutto il 2016. Nel mese di gennaio abbiamo registrato ancora una forte attrattività esercitata dal superammortamento al 140% che, come sappiamo, per i beni strumentali è stato confermato per tutto l’anno”.

Conclude Ferrajoli: “Registriamo anche l’influenza positiva del decreto a favore degli investimenti delle imprese di autotrasporto, le cui risorse saranno disponibili fino ad aprile 2017. Questo è un tema che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi perché questa misura si è rivelata molto efficace, quale stimolo all’investimento da parte delle aziende e, al tempo stesso, di rinnovo del parco circolante con tutti i benefici connessi”.