23/03/2017 - Comunicato stampa: A febbraio 2017 immatricolazioni di veicoli commerciali e industriali +11,4%

Ferrajoli: "Crescita del mercato italiano dei veicoli per il trasporto merci oltre la media Europa"

Tag: veicoli commerciali,industriali

Roma, 23 marzo 2017 – Prosegue a febbraio il trend di crescita per l’Italia nel mercato dei veicoli commerciali e industriali. Secondo i dati di febbraio diffusi da Acea, l’associazione dei costruttori europei, si registra infatti un incremento dell’11,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con 16.180 immatricolazioni di veicoli nuovi. In totale, le immatricolazioni in Europa sono state 170.701 (Eu+Efta), ovvero il 2,7% in più rispetto a febbraio 2016.

Gianandrea Ferrajoli, coordinatore di Federauto Trucks commenta: "Nel mese di febbraio continua la crescita del mercato italiano dei veicoli adibiti al trasporto merci ad un tasso che si discosta nettamente dalla media europea, a riprova della bontà dei provvedimenti legislativi in vigore che in qualche modo stanno sostenendo il rinnovo di una parte del parco circolante".

Conclude Ferrajoli: "In particolare per i veicoli pesanti stanno svolgendo un ruolo molto importante le misure per l’acquisto di mezzi nuovi varate alla fine del 2016 ed in vigore fino ad aprile 2017. Questo incide sulla obsolescenza del parco un tema che, a nostro avviso, andrebbe affrontato non solo in chiave di spinta al rinnovo del parco ma anche con una verifica circa l’efficacia del sistema di controllo tecnico dei veicoli circolanti che, in chiave di mobilità sostenibile, rappresenta un elemento non trascurabile".